Salta al contenuto

Coronavirus suino (suini)

Prima di tutto, si dovrebbe chiarire che il coronavirus suino è una malattia diversa dai coronavirus umani. Ad oggi, non ci sono prove che COVID-19 sia stato trovato nei suini o che il coronavirus suino possa essere trasmesso all'uomo.

I coronavirus colpiscono i suini che causano diverse malattie come: virus dell'encefalomielite emagglutinante, diarrea epidermica dei suini, coronavirus respiratorio suino, deltacoronavirus e gastroenterite trasmissibile.

 Coronavirus suino (suini)

Esistono tre coronavirus suini che sono correlati a disturbi digestivi (TSG, DEP e PDCoV). D'altra parte, il coronavirus respiratorio suino (PRCV) è correlato a problemi respiratori, mentre il virus EHV presenta due diversi sintomi: una malattia del vomito più grave ed encefalomielite.

Ognuna di queste varianti del virus suino rappresenta sintomi e trattamenti con caratteristiche diverse, sebbene molte di esse abbiano misure di prevenzione e controllo che devono essere prese in considerazione per evitarle.

it_ITItaliano